Grande attesa per il derby Legnago Salus-Virtus


Il derby tutto veronese Legnago Salus-Virtus sarà una delle sfide più interessanti del turno infrasettimanale che si disputerà questo mercoledì. Al "Mario Sandrini" ci saranno tutti gli ingredienti giusti per vedere una bella partita con due squadre che comunque stanno attraversando un buon momento. 

Da una parte ci sono i biancazzurri di Massimo Bagatti che hanno raccolto quattro punti in due partite frutto della vittoria casalinga contro la Vis Pesaro e il pareggio esterno contro il Ravenna; dall'altra i rossoblù di Gigi Fresco che stanno vivendo il momento migliore della stagione e nelle ultime tre partite hanno ottenuto altrettante vittorie rispettivamente in trasferta contro Modena e Cesena e in casa contro l'Imolese.

Molto attivo sul mercato il Legnago Salus, con la società che ha messo a segno due importanti colpi: l'attaccante croato Nikola Buric e il centrocampista sloveno Dejan Lazarevic. Quello di mercoledì sarà un derby speciale soprattutto per quest'ultimo, sempre se mister Bagatti deciderà di schierarlo in campo: in passato ha militato nel Chievo e proprio lui decise la sfida contro l'Hellas Verona nella stagione 2013/14. 

All'andata Virtus e Legnago Salus si divisero la posta con un pareggio senza reti; fischio d'inizio al "Mario Sandrini" di Legnago sarà alle 15.

 

 

nella foto presentazione Lazarevic con il dg Mario Pretto (fonte Legnagosalus.it)