Grande successo di squadra con la perla di Zaccagni


Silvestri 7– Impegnato una sola volta si esalta nella deviazione sulla rasoiata di Pobega. Dawidowicz 6- Un punto in meno per il sanguinoso retropassaggio, dopo dieci minuti, che mette Nzola in condizione di segnare. Poi, impeccabile sia in difesa sia quando, incredibilmente, si spinge verso l’area avversaria. Magnani 7. Altra super partita dell’ex Sassuolo mette la museruola allo spauracchio Nzola. Vince tutti i confronti sia di testa sia di piede. Una crescita eccezionale.  Dimarco 7- Un po' a sorpresa ma, ormai è diventato un beniamino di Juric, difende e contrattacca. I calci piazzati sono tutti suoi. (Ceccherini s.v – Un quarto d’ora per blindare la partita e lo fa alla grande.) Faraoni 7- Suo l’assist volante per la rete di Zaccagni, su di lui il fallo che costa il rosso al difensore. Bentornato. Tamèze 7- Quanto corre il franco camerunense, è ovunque, in difesa, sempre pronto a chiudere e ad accorre in aiuto dei compagni, sempre pronto a riproporsi.   Veloso 7- Il professore è risalito in cattedra, anche se si è lasciato sfuggire qualche pallone quando può detta legge. Apertura al bacio per Faraoni in occasione della rete. Lazovic 7- Ecco il Darko che conoscevamo. La catena di sinistra con Zaccagni, e il supporto di Dimarco, è una continua minaccia per la difesa degli aquilotti. Cerca la rete con un tiro a giro che esce di un non nulla. La costanza di Joric nel volerlo in campo è premiata. Barák 7- Quanto conta l’ex udinese. Ha personalità e posizione. Segna ma c’era il fuorigioco di Kalinic mette il croato davanti al portiere poi partecipa a tutte le azioni più belle della gara. Zaccagni 8 – Forse Mattia ha rivesto ieri sera la rete di Pelè nel mitico film “Fuga per la vittoria” e ha deciso d’imitarlo. C’è riuscito! Partita da incorniciare, ormai Mancini non potrà più fare a meno di lui. (Salcedo s.v- Pochi minuti per permettere la standing ovation virtuale a Zaccagni.) Kalinic 6,5- Mezzo punto in meno perché si fa trovare due volte in fuorigioco. Ha l’occasione di sbloccare la gara nel primo tempo ma il portiere è più bravo di lui. Può dare tantissimo a questa squadra. (Colley 7-Entra subito a mille mettendo in ansia i difensori ha l’occasione di segnare ma il suo colpo di testa esce incredibilmente a lato.)