Greta Petrillo è la nuova Campionessa Italiana Under 14


Nel pieno rispetto delle previsioni la laziale Greta Petrillo 2.5 ha conquistato, alla Pineta, il titolo di Campionessa Italiana Under 14 sia di singolare sia di doppio, in coppia con Camilla Livioni. Se la finale del doppio, disputata sabato, è stata avvincente e ricca di colpi di scena, purtroppo la finale del singolare non si è disputata infatti, Galatea Ferro 2.7, che brillantemente si era aggiudicata la semifinale contro la ligure Lucrezia Musetti 2.8, è stata colpita da un attacco febbrile che non le ha permesso di scendere in campo. Si concludono così, con un colpo di scena, dettato dalla malasorte, una stupenda edizione dei Campionati Italiani Under 14 nel rinnovato e accogliente Circolo Tennis Pineta 2018. Il grosso merito va a Marco Girardini che ha saputo, in poco tempo, rivitalizzare lo storico circolo veronese e riportarlo agli splendori di un glorioso passato. Il g.a. Antonio Boccardi aveva assegnato alla laziale Greta Petrillo la prima preferenza sia nel singolare sia nel doppio e, alla fine, le sue scelte sono risultate vincenti. Meritato il successo della favorita Petrillo anche se, nelle semifinali, ha corso dei grossi rischi prima nel singolare contro, fino a quel momento, scatenata Carolina Gasparini e poi nel doppio, sempre contro la veneta, recuperando un set di svantaggio e da situazioni che definire difficili è un eufemismo. Nella foto la neo Campionessa Italiana con il direttore del torneo, e padrone di casa, Marco Girardini.