Il biglietto del bus? Da oggi si acquista con lo smartphone


Grazie alla nuova app di ATV “Ticket bus Verona”, titoli di viaggio sempre disponibili da mobile, in modo semplice, immediato e sicuro.

(Ascolta la Conferenza Stampa © )

Anche il biglietto dei bus ATV entra a far parte del ventaglio sempre più ampio degli articoli di uso comune acquistabili da mobile in modo semplice, immediato e sicuro. Questo grazie alla nuova app “Ticket bus Verona”,  già operativa e disponibile sugli  store. Una vera e propria biglietteria virtuale personalizzata, aperta h24, facile da usare anche per i meno avvezzi alle nuove tecnologie che ne apprezzeranno la semplicità, oltre che la libertà di poter servirsi dei mezzi pubblici in qualunque momento, viaggiando sempre in regola - a tarda sera come nei giorni festivi -  oppure partendo dalle fermate più remote sugli oltre 5000 chilometri della rete ATV.

 La nuova app insomma offre il modo più comodo per comprare il biglietto, oltre che la soluzione ideale in tutte le situazioni in cui trovare una rivendita può diventare complicato e pagare il sovrapprezzo previsto per l’acquisto a bordo non rappresenta certo un incentivo all’uso del mezzo pubblico.
“L’obiettivo è quello di migliorare l'esperienza di chi si affida al trasporto locale e in particolare di quanti lo utilizzano occasionalmente” è il commento del presidente di ATV Massimo Bettarello. “Per questa fascia di clientela, la fase di reperimento e acquisto del titolo di viaggio può rappresentare un ostacolo notevole nella scelta del mezzo pubblico piuttosto che di quello privato. Comprare beni e servizi dallo smartphone invece è ormai diventato il canale più immediato e amichevole per molti acquisti quotidiani. Va poi considerato il mercato dell’utenza turistica, un settore che per ATV negli ultimi anni è cresciuto in modo esponenziale grazie allo sviluppo dei collegamenti sul Lago di Garda e tra quest’ultimo e il Capoluogo, così come sul servizio urbano di Verona. Si tratta di una fascia di clientela particolarmente esigente, evoluta dal punto di vista dell’utilizzo della tecnologia e abituata a standard di servizi elevati anche in fatto di mobilità. Pertanto apprezzerà sicuramente questa modalità smart per dotarsi del biglietto. Anche perché va considerato che il prossimo step del progetto prevede che la stessa app sarà in grado di fornire tutte le informazioni su linee, orari in tempo reale, tariffe, news. Insomma uno strumento completo per avere sempre in tasca tutto ciò che serve per muoversi con i mezzi pubblici”.

Prodotta per ATV dalla società Pluservice su piattaforma "MyCicero", la cui affidabilità è ampiamente testata da positive esperienze in altre aziende di trasporto,  l'app è scaricabile gratuitamente per i sistemi operativi Android e iOS. Consente di acquistare tutti i principali titoli di viaggio quali il biglietto urbano di Verona e Legnago; biglietto giornaliero urbano; biglietti di tariffa da 1 a 8 per la rete extraurbana; biglietto Aeroporto; pass 1, 3, 7 giorni intera rete.

“Credo si tratti di un upgrade del nostro servizio molto atteso – aggiunge il direttore generale di ATV Stefano Zaninelli – e che ha trovato un riscontro immediato, a giudicare dal numero di download dell’app (oltre 2500) e dagli acquisti fatti in questi primi giorni di operatività, entrambi molto elevati. Abbiamo voluto far partire la nuova app con una prima fase di prudente sperimentazione ed ora, visto che non è emersa alcuna criticità, metteremo in campo un’ampia campagna informativa per promuovere al meglio questo nuovo canale di acquisto. Il progetto della nuova app era in cantiere da tempo, ma l’emergenza sanitaria ci ha spinto a stringere i tempi per renderla operativa prima possibile. E’ chiaro infatti che il biglietto virtuale non solo è semplice e comodo, ma migliora anche il livello di sicurezza in ogni fase dell’utilizzo: non richiede più uso del contante, non serve entrare in una biglietteria, scompare il biglietto “fisico” cartaceo, sostituito con l’immagine sul dispositivo, da validare inquadrando il qr code installato sugli autobus. Vengono quindi ridotte sensibilmente le occasioni  di potenziali contatti ed i conseguenti rischi”.

Per quanto riguarda l’utilizzo pratico, una volta installata l’app sullo smartphone, bastano pochi minuti per la registrazione, quindi si può procedere con gli acquisti. I metodi di pagamento disponibili sono carta di credito (Visa, Mastercard e Amex), Masterpass, Satispay e Postepay.

È possibile sia acquistare i titoli singolarmente (pagando cioè ogni volta l'importo esatto della tariffa), sia caricare un credito personale, da spendere poi all'occorrenza. Il saldo è consultabile in ogni momento dal proprio profilo, e può essere utilizzato per l'acquisto di tutti i titoli di viaggio disponibili all'interno di Ticket Bus Verona.

Come accennato, una volta acquistato il biglietto, il cliente dovrà validarlo al momento di salire a bordo inquadrando l'apposito QR code che è stato posizionato su ogni autobus. Il biglietto è a prova di contraffazione, grazie a una speciale filigrana ed elementi grafici mobili. L'applicazione offre all'utente altre pratiche funzionalità ed è in grado di dialogare con InfoBus Verona, l'altra app di ATV che fornisce informazioni su linee, orari e tariffe.

Gli adesivi con il QR code sono presenti in più punti su ciascun autobus. Qualora nessuno di questi sia raggiungibile per la lettura del QR code, il viaggiatori potrà attivare comunque il biglietto digitando il numero di matricola a quattro cifre dell'autobus. Questo numero è esposto all'interno del bus sopra il vetro anteriore oppure sui quattro lati esterni del mezzo.