Il Giudice sportivo assegna la vittoria all’Hellas contro la Roma


Il Giudice sportivo della Lega Serie A ha deliberato l’assegnazione della vittoria a tavolino all’Hellas Verona contro la Roma con la seguente motivazione: <<Letti gli atti relativi alla gara Hellas Verona- Roma, considerato che la società AS Roma ha impiegato un giocatore (Diawara) non inserito nella “Lista dei 25”, nonostante fosse diventato over 22……. ritenuto di dover applicare la sanzione della perdita della partita…… per tutti questi motivi delibera di sanzionare la società AS Roma con la punizione sportiva della perdita della gara per 0-3>>. Il club giallorosso molto probabilmente farà ricorso ma, al momento, la decisione è quella di concedere la vittoria alla formazione di Ivan Juric e, a meno di grossi stravolgimenti, resterà questa. L’errore, evidenziato dalla Gazzetta dello Sport nella giornata di ieri, ha avuto conferma e il Giudice non ha potuto esimersi dall’applicare il regolamento, nonostante la buona fede della squadra capitolina, ma <dura lex sed lex>