Il Mantova blocca la Virtus Verona. Al Gavagnin Virtus Verona-Mantova termina 1-1


Solo un punto per la Virtus Verona, che pareggia 1-1 contro il Mantova al termine di una partita per gran parte dominata dai ragazzi di Gigi Fresco, anche se povera di azioni di rilievo.

Il primo tempo si chiude con il vantaggio dei rossoblù con la rete di Pittarello (nella foto), abile a incornare di testa al 29' un cross di Lonardi.

Nella ripresa, la Virtus Verona è sempre padrona del campo mentre il Mantova non è particolarmente pericoloso. Quando ormai i tre punti sembrano in cassaforte, arriva l'insperato pareggio al 32' con un guizzo dell'ex Hellas Simone Andrea Ganz.

Finale convulso: la Virtus Verona resta in dieci per l'espulsione di Delcarro e rischia addirittura la beffa, ma il risultato non cambia e Gigi Fresco può tirare un sospiro di sollievo con il terzo risultato utile.

La Virtus Verona sale a 16 punti, uno in più del Mantova che mercoledì dovrebbe recuperare l'incontro della nona giornata con l'Arezzo.

Nelle altre gare, brutto scivolone per il Padova che incassa tre reti dal Feralpisalò e viene scavalcato in vetta dal Sudtirol, vittorioso in trasferta contro il Modena. Gol ed emozioni tra Vis Pesaro e Carpi: la spuntano i marchigiani per 3-2.

Nel prossimo turno, la Virtus Verona giocherà in trasferta contro l'Alma Juventus Fano.