L’attacco ha le polveri bagnate non basta la vivacità di Canotto nella ripresa


Semper 6- Subisce due tiri in porta uno lo batte, senza colpe, l’altro finisce sul palo. Mogos 6,5- Impersona alla grande lo spirito clivense. Corre e attacca per novanta minuti, Peccato che anche il suo piede non sia caldo. Leverbe 6,5- Una sola volta gli sfugge, ingannato da un possibile fuorigioco Donnarumma che colpisce il palo, prima però disinnesca una sua potenziale rete. Cerca anche lui la via del goal ma la mira è alta. Rigione 6- Non concede spazi a Ayé che lo beffa mentre lui è a difesa della porta. Cotali 5- Ritrova la maglia da titolare da metà dicembre ma sembra abbastanza arrugginito. Sanguinosa la sua incertezza in occasione del goal. Sul lungo lancio chiude in ritardo su Bisoli. Nella ripresa spinge ma mai con precisione. (Renzetti s.v.- Un turno di riposo per farlo rifiatare ma, all’ex Cremonese è difficilissimo rinunciare.)Bertagnoli 5,5- Non una grande serata per il ragazzo di Lugo. Cerca la conclusione a inizio secondo tempo ma non è preciso. (Canotto 6,5 (foto) - Entra e mette immediatamente in difficoltà il suo difensore prima lo salta ripetutamente poi lo fa ammonire. Purtroppo dopo i primi minuti si continua ad insistere sull’altra fascia.)  Palmiero 5,5-Ordinato e diligente però non cambia mai il passo delle giocate non preciso come siamo abituati a vederlo. (Viviani 6- Entra senza nessuna emozione. Cerca la conclusione di piatto ma, anche lui, ha le scarpe con il mirino troppo in alto.) Obi 6- È il guerriero a centrocampo lotta e combatte recuperando palloni in quantità industriale. Sciupa però la palla del pareggio a tu per tu con il portiere. Garritano 6- Ha perso la brillantezza e la fantasia di qualche tempo fa. Difficilmente trova lo spunto giusto nonostante l’impegno. (Di Gaudio s. v- Alla seconda presenza cerca di mettere in campo tutta la sua esperienza ma non riesce quasi mai ad avere la meglio sui grintosi difensori.) Margiotta 5,5- Mezzo punto in più per la palla d’oro che serve a Djordjevic che sciupa. (De Luca 5,5- Non riesce a fare molto meglio del compagno nonostante il fisicone. Djordjevicv 5- Le cose non cambiano lavora per la squadra ma un attaccante a tre metri dalla porta non può centrare il portiere.