La qualificata Matilde Bedini approda ai sedicesimi dei Campionati Italiani Under 14 alla Pineta


Con l’avvio del torneo di doppio, al quale sono iscritte 35 coppie, entrano nel vivo i Campionati Italiani Under 14 Femminili in pieno svolgimento alla Pineta. Il G.A Antonio Boccardi fa indicato come principali teste di serie le laziali Petrillo 2.5/Livioni 2.7, le trentine Segattini 2.5/Martinelli 2.7, le piemontesi Rizzetto 2.6/ Giardina 2.8 e le laziali Ferro 2.7/ Bassotti 2.8. Si è completato, intanto, il primo turno del singolare dove sono approdate, ai sedicesimi, sette delle otto favorite. Nessun problema per la n° 2, la trentina Vittoria Segattini 2.5, che ha lasciato solo due games alla toscana Beatrice Giorgetti 3.3. Anche la toscana Sveva Pieroni 2.7, numero 5 del seeding, riserva lo stesso trattamento alla pugliese Paola De Luca 3.4 e, con lo stesso pesante risultato, esce di scena, per mano della laziale n°7 Galatea Ferro 2.7, l’altoatesina Lisa Sartori 3.1. La veneta Carolina Gasparini 2.6, quarta favorita, ha estromesso, con un doppio 6-2, la qualificata emiliana Silvia Alletti 3.3. Stesso risultato per la n°3, la piemontese Greta Rizzetto 2.6 alla sarda Sara Festa 3.3. Prosegue la marcia di un’altra qualificata la marchigiana Matilde Bedini (foto) 3.2 che ha superato, per 6-4 6-1, la laziale Sara Macchione 3.1. Da segnalare il successo dell’emiliana Sandy Mamini 3.3 sulla lombarda Eleonor Lopez 2.8 per 6-3 7-5. Nel torneo di doppio, con non ancora in campo le coppie favorite, incontri conclusi piuttosto velocemente, fanno eccezione i match vinti dalle coppie Camilla Poggi/ Martina Gramaticopolo e Viola Paganotto/Giselle Digovic rispettivamente contro Rebecca Di Giovannantonio/Paola De Luca e Federica Civettini/Margherita Miaroma costrette a ricorrere al super tie break.