Le squadre della Valpolicella in Serie D. Ambrosiana meglio del Domegliara.


Correva la stagione 2016/17 quando l'Ambrosiana vinse il campionato d'Eccellenza e conquistò la storica promozione in Serie D. I valpolicellesi chiusero davanti a Clodiense Chioggia e Caldiero Terme con 69 punti, con miglior attacco e difesa con 62 reti realizzate e 19 subite. Quest'anno l'Ambrosiana è riuscita a ottenere un'altra impresa con la matematica salvezza giunta a tre giornate alla fine del campionato e la prossima stagione 2021/22 sarà la quinta in Serie D. Un'annata che era iniziata tra mille difficoltà, ma poi, grazie anche ai nuovi innesti nel mercato invernale, la formazione di mister Tommaso Chiecchi ha cambiato marcia e sono arrivati diversi risultati positivi che gli hanno permesso di uscire dalla zona calda della classifica.

L'Ambrosiana prende così il largo sul Domegliara, l'altra squadra della Valpolicella che nel recente passato è stata in Serie D e dove restò solo tre stagioni. Nella stagione 2006-07 la squadra, allora guidata da Paolo Vanoli, centrò la promozione grazie allo spareggio vinto ai rigori contro il Noventa Padovana. Quella stagione in Eccellenza fu dominata dal Lugagnano, ma all'ultima giornata venne sconfitto dal Castelnuovo e terminarono a pari punti Domegliara, Noventa Padovana e Union Vigontina e la classifica avulsa portò allo spareggio tra Domegliara e Noventa Padovana. Nel 2007/2008 il Domegliara chiuse il campionato di Serie D al 6^ posto, nel 2008/09 fece ancora meglio chiudendo 3^ e nel 2009/10 terminò 15^ e nonostante la salvezza ottenuta sul campo nella successiva, con l'addio del presidente Claudio Paiola, non s'iscrisse