Le strade tra Marco Burato e il Montorio si dividono


Non sempre il detto "squadra che vince non si cambia" è valido. Non è passato molto tempo dal trionfo del Montorio nel girone B di Prima Categoria e la sfortunata finale del titolo regionale persa immeritatamente contro il Bassano.

La compagine castellana e l'allenatore Marco Burato si dividono ed è lo stesso tecnico che ha comunicato alla società che non resterà nella prossima stagione.   

Pronta la replica del ds Stefano Menini che dichiara: "Prendiamo atto della decisione di mister Burato, nonostante l'avessimo riconfermato. A nome della società Montorio lo ringraziamo per la serietà e professionalità dimostrata nel lavoro svolto e gli auguriamo le migliori fortune".

Non è la prima volta che il tecnico di Belfiore lascia un club da vincitore: era già successo nel Cologna Veneta nel 2004/05 quando centrò la promozione in Prima Categoria e nel San Giovanni Lupatoto la stagione successiva quando salì in Promozione.

Proprio San Giovanni Lupatoto sarà la destinazione di mister Burato e per lui rappresenta un ritorno con la variante che il team bianco-rosso nella prossima stagione sarà in Promozione.

"Nella mia carriera non ho mai allenato in Promozione e per me sarà un'occasione importante per dimostrare che posso allenare anche in questa categoria".