Legnago Salus batte Pergolettese. Virtus, solo un punto contro Triestina.


Seconda vittoria consecutiva per il Legnago Salus. Dopo il primo successo stagionale ottenuto in trasferta contro il Giana Erminia, i biancazzurri si ripetono e superano 3-1 al "Mario Sandrini" la Pergolettese. E' ancora Nikola Buric il protagonista con il croato che si ripete e segna una fantastica doppietta. Suo il gol in apertura e, dopo il pareggio degli ospiti nel recupero del primo tempo, sigla il raddoppio al 56' del secondo tempo. Nel finale arriva il terzo gol di Lazarevic e mister Giovanni Colella può sorridere per tre punti davvero fondamentali.

Altro pareggio per la Virtus ed ennesima delusione per Gigi Fresco, con i suoi ragazzi che  non riescono a superare l'ostacolo Triestina. Al Gavagnin Nocini, davvero pochissime le emozioni: l'incontro termina senza reti e i rossoblù devono ancora rimandare l'appuntamento con la prima vittoria stagionale.

Nelle altre partite, arriva il primo stop stagionale per il Padova, che cade nella tana del Lecco tuttavia i biancoscudati si confermano al comando con due punti di vantaggio sul Sudtirol che non va oltre il pareggio contro il Giana Erminio; colpaccio del Renate che batte e aggancia al terzo posto l'Albinoleffe. Domenica prossima trasferte per Legnago Salus e Virtus che affronteranno rispettivamente Feralpisalò e Giana Erminio.