Legnago Salus vince a Mantova. Virtus battuta dal Sudtirol


Tre punti d'oro per il Legnago Salus di mister Colella. Dopo l'onorevole sconfitta contro il Sudtirol, i biancazzurri tornano alla vittoria battendo in trasferta 2-0 il Mantova tenendo così accesa la speranza di centrare la salvezza diretta. Al "Danilo Martelli" il Legnago Salus sblocca la partita dopo nove minuti con un tiro dalla distanza di Ricciardi; nella ripresa raddoppia Grandolfo e i tre punti sono in cassaforte. 

Sconfitta per la Virtus. I rossoblù di Gigi Fresco alzano bandiera bianca nella tana del Suditrol che s'impone per 2-0. Gli altoatesini segnano un gol per tempo e restano a meno due dal Padova, vittorioso di misura sul Gubbio.

Nelle altre partite, l'Alma Juventus Fano è sconfitta in casa dal Modena mentre l'Arezzo rifila quattro reti al Vis Pesaro che ora vede ridursi a soli tre i punti di vantaggio sul Legnago Salus; il Perugia batte la Triestina e blinda il terzo posto. Il Carpi cala il poker contro il Metalica; Feralpisalò e Cesena fanno la voce grossa in trasferta battendo rispettivamente Fermana e Sambenedettese.