Luca Marrone saluta l'Hellas ma stanno per arrivare Pandur, Magnani e Rüegg.


 

L’Hellas Verona comunica di aver ceduto, a titolo definitivo, al Crotone Luca Marrone. Torinese di trent’anni cresciuto alla Juve ha giocato con il Siena, il Sassuolo, il Carpi per approdare, nel 2016, all’Hellas. A fine stagione eccolo in Belgio allo Zulte Waregerm per tornare poi in Italia al Bari nella stagione successiva. Grosso lo vuole a Verona dove gioca 23 partite. Nell’ultimo campionato ha giocato in prestito al Crotone che lo ha acquistato a titolo definitivo. Da segnalare che, nella sua prima esperienza in gialloblù, è stato artefice di un exploit fino ad oggi mai ripetuto da nessuno. Nella gara contro l’Inter, finita 3-3 del febbraio 2016, ha fornito tre assist da palla ferma (due corner e una punizione). Hanno effettuate le visite mediche, presso il Centro Don Calabria, in attesa della conferma ufficiale, Ivan Pandur, portiere croato del Rijeka classe 2000, Kevin Rüegg, ventiduenne esterno destro dello Zurigo e Giangiacomo Magnani, difensore ventiquattrenne del Sassuolo. Da segnalare che nel 2014 ha giocato 27 gare con due reti con la maglia della Virtus Verona agli ordini di Gigi Fresco.