Mercoledì inizieranno i play off in Serie D. Ostacolo Arzignano Val Chiampo per il Caldiero Terme.


Questo mercoledì tornerà in campo la Serie D con i play off.  Per la sesta stagione consecutiva, è stato confermato il regolamento dei due turni. Alla prima fase partecipano le società classificate al 2^, 3^,4^ e 5^posto. Le quattro squadre interessate si affronteranno in gara unica e la squadra di casa sarà quella con il miglior piazzamento quindi 2^ contro 5^ e 3^ contro  4^. La posizione migliore avrà valore per il passaggio del turno anche in caso di parità al novantesimo e negli eventuali supplementari.

L'ultima giornata di campionato nel girone B dove ha militato il Sona Calcio, ha emesso questi verdetti: Seregno promosso in Serie C; Fanfulla, Casatese, Nibionnoggiono e Crema ai play off ; Tritium e Scanzorosciate retrocesse in Eccellenza.  Gli abbinamenti e quindi le sfide di mercoledì saranno Fanfulla-Crema e Nibionnoggiono-Casatese con quest'ultime due squadre che hanno chiuso con gli stessi punti (55), ma si giocherà in casa del Nibionnoggiono che ha gli scontri diretti a favore (1-1 e 1-0). 

Questi invece i verdetti definitivi nel girone C: Trento promosso in Serie C; Arzignano Val Chiampo, Manzanese, Union Clodiensechioggia e Caldiero Terme ai play off; Chions retrocesso in Eccellenza mentre per l'altra retrocessione bisognerà attendere lo spareggio Montebelluna-Virtus Bolzano. Gli abbinamenti e quindi le sfide di mercoledì saranno Arzignano Val Chiampo-Caldiero Terme e Manzanese-Union Clodiensechioggia.    

Le squadre vittoriose nelle sfide di mercoledì si affronteranno sabato 19, sempre in gara unica, e anche qui varrà lo stesso regolamento che in caso di parità al novantesimo ed eventuali supplementari, si qualificherà la squadra che al termine del campionato regolare era classificata meglio.