Novità in casa Tregnago: in panchina torna Antonio Sorgente


Novità nell'AC Tregnago 1931 in vista del futuro e la prima arriva dalla panchina della prima squadra. Non è stato confermato Matteo Bonomi e al suo posto la società ha trovato il sostituto: si tratta di Antonio Sorgente (nella foto) che nelle ultime due stagioni ha guidato lo Zevio sempre in Prima Categoria.

Per lui si tratta di un ritorno e a tal proposito il direttivo afferma: "Era già stato con noi nella stagione 2018/19, l'ultima finita sul campo prima dell'era Covid. Conosciamo già le doti e lui conosce noi, dovrebbe quindi risultare facile avviare rapidamente la collaborazione già rivolta alla prossima stagione". 

Non mancano da parte della società un pensiero rivolto a Bonomi: "E' stato aggiornato e direi che l'ha presa con lo spirito di correttezza che ha sempre contraddistinto il suo lavoro in questi anni trascorsi qui. Era entrato nel ristretto "club" degli allenatori di 1^Categoria grazie al Tregnago ed è consapevole del valore di questa fiducia ricevuta. Purtroppo gli rimane il rammarico per non aver potuto completare un'intera stagione. Rimarrà un nostro riferimento calcistico e gli auguriamo di trovare prontamente una nuova collocazione adeguata alla sua passione e alle sue indubbie capacità".  

Un po' di rammarico c'è dalle parole dello stesso Bonomi che afferma: "Mi dispiace di non aver potuto proseguire quello che avevo in mente di fare e di un nuovo modo di giocare, ma il calcio è anche questo. Ci tengo comunque a ringraziare in primis la società che ha creduto in me, ma un grazie enorme va a tutti i ragazzi che ho potuto allenare dalla juniores alla prima squadra e in bocca al lupo per tutto".