Nuove date d'inizio per i campionati, ripescato in Seconda Categoria l'Union Best mentre il Villa Bartolomea dirottato nel girone M


Come si poteva immaginare, il Consiglio Direttivo della Figc Veneto ha dovuto rivedere quanto stabilito la settimana scorsa e varie sono le novità. 

In primis sono stati cancellati gli incontri del Trofeo Veneto riservato alle squadre di Promozione, Prima e Seconda Categoria che si sarebbero dovuti disputare domenica 13 e 20 Settembre: per tutte inizierà il campionato. Discorso a parte per le formazioni di Eccellenza: nelle succitate date si disputeranno le prime due giornate di Coppa Italia, mentre il campionato partirà il 27 Settembre.

L'altra novità riguarda la composizione dei gironi dei campionati di Seconda Categoria con la rinuncia all'iscrizione dell'Eraclea. Al posto della formazione veneziana, fa festa l'Union Best che nella scorsa stagione era quinta in classifica in coabitazione con il Sule e il Roverchiara prima della sospensione per l'emergenza sanitaria ed è stata inserita nel girone D. A pagare dazio è invece il Villa Bartolomea di mister Gustavo Luis Passera, dirottato nel girone M raggruppamento formato da realtà per lo più padovane e dove spiccano tra le altre Merlara, Montagnana e Spes Poiana. Non manca l'amarezza nelle parole del direttore sportivo Enrico Martinelli, una volta appresa la notizia e dichiara: "Sono sconcertato: ci aspettano trasferte lunghe e impegnative e in termini economici vuol dire avere delle ulteriori spese".

La Figc Veneto ha inoltre dichiarato che la società San Zeno non ha provveduto all'iscrizione al campionato di sua competenza, avrebbe dovuto disputare il campionato di Prima Categoria e alla gloriosa compagine granata va l'augurio di tornare presto protagonista.