Ostacoli Imolese e Ravenna per Virtus e Legnago Salus. Davide Luppi torna al Modena.


 

Seconda vittoria consecutiva per il Feralpisalò guidata dall'ex tecnico della Primavera dell'Hellas Massimo Pavanel, che dopo aver battuto l'Arezzo, s'impone in trasferta contro il Carpi nel recupero della 17^giornata non disputata lo scorso 23 Dicembre. In virtù dei tre punti conquistati in terra emiliana, la compagine bresciana s'insidia al sesto posto con 32 punti in piena zona play off. 

Intanto l'attenzione è già per la prossima giornata dove si disputerà la 2^ di ritorno e la Virtus, dopo l'exploit contro Modena e Cesena, affronterà in casa l'Imolese terzultima a pari punti dell'Alma Juventus Fano. L'unico vero pericolo per i rossoblù sarà quello di sottovalutare l'avversario, ma Gigi Fresco saprà come caricare i suoi ragazzi anche in questa sfida. Fischio d'inizio al Gavagnin Nocini sarà questo sabato alle ore 15.

Trasferta e altro scontro diretto per il Legnago Salus, che dopo aver ritrovato la vittoria contro la Vis Pesaro, andrà nella tana del Ravenna che occupa il penultimo posto in classifica. Un importante banco di prova per i biancazzurri di Massimo Bagatti che in caso di successo contro la compagine romagnola potrebbero allontanarsi ulteriormente dalla zona play out. Parlando di mercato, il Legnago Salus non potrà più contare sull'attaccante Davide Luppi (foto), che è stato ceduto a titolo definitivo al Modena e per lui rappresenta un ritorno. Tornando al calcio giocato, anche il Legnago Salus giocherà questo sabato e fischio d'inizio al "Bruno Benelli" di Ravenna sarà alle ore 17