Padova batte Carpi nel recupero e aggancia Sudtirol in vetta


Continua la striscia vincente del Padova di mister Mandorlini. Dopo i successi con Mantova e Fermana, i biancoscudati liquidano con un risultato tennistico il Carpi nel recupero della 18^giornata e agganciano in vetta il Sudtirol. 

Il Padova chiude la pratica già nel primo tempo con tre gol: a segno vanno Chiricò, Hraiech e Cissé; nella ripresa segnano Firenze, Santini su rigore e Della Latta. Sembra senza fine il periodo nero per la formazione emiliana che incassa la terza sconfitta consecutiva dopo le battute d'arresto con Alma Juventus Fano e Imolese. 

Domenica si giocherà la 5^ di ritorno e, scherzo del calendario, sarà proprio il Legnago Salus l'avversario della capolista Padova. 

Non sarà una sfida facile per i biancazzurri di mister Massimo Bagatti reduci dalla brutta sconfitta di domenica scorsa contro la Triestina, ma nel calcio tutto è possibile e l'ha dimostrato il fanalino di coda Arezzo che è riuscito a fermare la striscia vincente della Virtus. Fischio d'inizio al "Mario Sandrini" di Legnago sarà alle ore 15.