Pareggia la Virtus Verona: con il Cesena è 1-1


Debutta con un pareggio la Virtus Verona nel suo terzo campionato consecutivo in Serie C. I rossoblù di Gigi Fresco pareggiano 1-1 contro il Cesena nell'incontro giocato a porte chiuse al "Gavagnin Nocini".

Entrambe le reti arrivano nel primo tempo: sono i romagnoli a passare per primi in vantaggio con Bortolussi, uno degli ultimi arrivati, che segna dopo nove minuti di gioco; i bianco-neri potrebbero gioire ancora, ma la rete del raddoppio di Ciofi è annullata per un fallo in attacco. La Virtus Verona si scuote e trova il pareggio al 34' con un potente diagonale di Marcandella e con questo risultato le squadre vanno al riposo.

Nella ripresa,  la gara non offre particolari spunti e le due squadre alla fine si accontentano di un punto che fa sempre classifica.

Negli altri incontri, stecca subito il Padova dell'ex gialloblù Mandorlini con i biancoscudati che cadono in casa contro l'Imolese ed è sconfitta interna anche per la Triestina contro la Maletica. Vittorie in casa per Carpi e Feralpisalò mentre vincono in trasferta Mantova, Modena e Sudtirol. L'Alma Juventus Fano impone il pareggio al Perugia. Nel prossimo turno, il Legnago Salus affronterà in casa il Ravenna, mentre la Virtus Verona giocherà a Imola.