ART Breaking NEWS

Partita da dimenticare


Silvestri 6– Non gli riescono i miracoli dell’ultima giornata. Prende un goal senza colpa poi solo ordinaria amministrazione.  Almici 6- Meglio quando attacca di quando difende anche se non ha grosse responsabilità. Cerca anche il tiro ma ha il mirino troppo alto.  Caracciolo 5,5- Non fa giocare Ngongo, chiude tutti i varchi poi però non è prontissimo sulla ribattuta dal palo. Marrone 6- Meglio di altre volte, anche se all’inizio insiste troppo nel uscire palla al piede Balkovec 6- Spinge con continuità, soprattutto nella ripresa, si becca il giallo per un’entrata piuttosto scomposta. Nel recupero batte un’interessante punizione ma i compagni non la sfruttano. Gustafson 5- Il gioiello non ha fatto vedere le sue doti. Corre ma concretizza poco. Anche lui preferisce il passaggino laterale a verticalizzazioni. (Zaccagni 6- Entra con grinta e determinazione ma con scarsi risultati.)Dawidowicz 5-Gioca nel ruolo di Colombatto ma lo fa rimpiangere alla grande.  Henderson 5- Deludente oltre misura. Si riscatta un po’ nella ripresa ma sembra la controfigura del bel giocatore ammirato al Bentegodi. Ragusa 4- Nel primo tempo sfugge sistematicamente ai difensori ma non trova mai né il cross né il passaggio valido. Nella ripresa passa a sinistra e sparisce. (Lee s.v.- Cinque minuti per farsi la doccia.) Di Carmine 5- Finisce sistematicamente in fuorigioco. Segna ma la bandierina era già alzata. Poco e male servito. Laribi 5- Parte con il piglio giusto poi anche lui ingrana le marce basse e si perde. Ha una buona opportunità ma tira in curva. Nel primo tempo subisce fallo al limite solo davanti al portiere ma l’arbitro lascia correre.  (Matos 6- Gioca venti minuti e tocca tre palloni procurandosi due punizioni. Deve carburare.)