A Peschiera le finali italiane di sitting volley


È stata presentata oggi, giovedì 10 giugno nella Sala Rossa del Palazzo Scaligero, la fase finale del campionato italiano maschile di sitting volley, in programma alla palestra di San Benedetto di Lugana a Peschiera del Garda sabato 12 e domenica 13 giugno. Sono intervenuti: Stefano Bianchini, Presidente Fipav Verona, Francesco Pozzani, Consigliere Fipav Veneto e Florindo Ferraro, della segreteria Fipav Verona. La manifestazione è coordinata dal comitato territoriale di Verona della Fipav, Federazione Italiana Pallavolo. Il sitting volley, noto anche come pallavolo paralimpica, è una disciplina praticata da sportivi con disabilità motorie e che restano a contatto con la superficie del campo. Le sei formazioni finaliste si sfideranno il sabato in due gironi da tre squadre ciascuno. Le prime due classificate si affronteranno nelle semifinali incrociate con la terza e la quarta sempre il 12 giugno. Domenica 13 giugno, invece, sarà la volta delle gare che assegneranno le medaglie. Le formazioni qualificate sono Asd Volley Academy Teodoro Cicatelli, Cedacri Sitting Volley GiocoParma, Fluid Fermana, Nola Città dei Gigli Asd, Asd Fonte Roma EUR e Polisportiva Pallavolo Brembate di Sopra Il calendario delle sfide dei due gironi di sabato 12 giugno è il seguente: ore 9, Nola Città dei Gigli Asd-Cedacri Sitting Volley GiocoParma (campo 1), Asd Fonte Roma EUR-Asd Volley Academy Teodoro Cicatelli (campo 2); ore 10,30, Fluid Fermana-Cedacri Sitting Volley GiocoParma (campo 1), Polisportiva Pallavolo Brembate di Sopra-Asd Volley Academy Teodoro Cicatelli (campo 2); ore 12, Nola Città dei Gigli-Fluid Fermana (campo 1), Asd Fonte Roma EUR- Polisportiva Pallavolo Brembate di Sopra (campo 2) Sempre sabato, alle 15 è prevista la finale per il quinto e sesto posto, mentre alle 18 si terranno le sfide tra le quattro semifinaliste del torneo. I match conclusivi la domenica: quello per il terzo e quarto posto alle 10, mentre la finalissima sarà alle 12. Queste due partite verranno trasmesse in streaming sul canale Youtube della Federazione Italiana Pallavolo (link). La Fipav, infine, rende noto che le partite si terranno a porte chiuse per l’emergenza Covid-19 e che “i giornalisti e i media interessati ad assistere in presenza alla fase finale del campionato italiano di sitting volley potranno inviare una richiesta di accredito all’indirizzo mail comunicazione@federvolley.it. Per accedere all’impianto di gioco sarà necessario presentare allo staff sanitario presente in loco certificazione che attesti la negatività di un tampone molecolare eseguito al massimo entro le 72 ore precedenti più la negatività di un tampone rapido eseguito il giorno stesso o nelle 24 ore precedenti”.