Presentate le maglie ufficiali del ChievoVerona, sorpresa per la terza nerazzurra.


Nel corso della conferenza stampa di presentazione di cinque degli ultimi acquisti del ChievoVerona, la società ha ufficializzato le tre nuove divise di gioco per il campionato 2019/20. La presentazione, fatta dal D.S. Sergio Pellissier è iniziata con Davide Brivio, il trentunenne terzino, con lunga militanza nel Vicenza e nell’Atalanta, ma con un’apparizione anche all’Hellas e un breve ultimo periodo in Svizzera, era svincolato. Subito titolare, rappresenta un elemento di esperienza per la formazione di Marcolini.  Ha ventidue anni Lorenzo Dickemann il terzino destro che arriva dalla Spal, e che ha debuttato nell’ultima partita a Venezia, risultando l’autore dell’assist a Djordjevic per la seconda rete clivense. Il bresciano ventiduenne Matteo Cotali è un difensore che arriva dal Cagliari dopo aver giocato per diversi campionati nell’Olbia in Lega Pro. Slovacco di Bratislava è il ventiquattrenne centrocampista David Ivan che, in Italia, ha militato nella Sampdoria e nel Bari. In fine il ventenne ungherese Andres Schofer pure lui centrocampista. Sergio Pellissier ha quindi presentato le tre maglie ufficiali. A quella tradizionale gialla con maniche blu colletto polo e pantaloncino giallo, si aggiungono, la seconda completamente bianca, con collo coreano, e pantaloncino bianco, e la terza con due strisce verticali, azzurra a destra e nera a sinistra, completata dal pantaloncino nero. Lo sponsor tecnico è ancora Ginova mentre il main sponsor è Paluani.