Primavera Hellas promossa in Primavera 1


Con una giornata d’anticipo, la Primavera dell’Hellas, grazie al pareggio nel derby con il Chievo, vince il campionato Primavera 2 ed è promossa in Primavera 1. La squadra di Nicola Corrent, che aveva sprecato con il Parma, sconfitta per 2-1 all’Antistadio Tavellin, il primo match-point, questa volta non ha avuto il braccino e, seppur nel finale, ha conquistato il pareggio e il punto che sancisce la tanto agognata promozione. Il derby era attesissimo da entrambe le formazioni. I clivensi per vendicare l’incredibile sconfitta dell’andata dove, in vantaggio per 3-0 alla fine del primo tempo, si sono visti raggiungere e superare dagli scaligeri che, proprio da quella partita, presero la spinta per inanellare dieci vittorie consecutive seguite dal pareggio con la Cremonese e dall’inopinata sconfitta casalinga con il Parma. Partita mozzafiato al Bottagisio con la formazione di Mandelli che passa in vantaggio, nella ripresa, con Priore ma, a tre minuti dal novantesimo, Cancellieri trova il pari che vale la promozione per la squadra, mentre con le 13 reti segnate raggiunge, in testa alla classifica marcatori, proprio il clivense Samuele Vignato. Al triplice fischio del signor Zamagni partono i grandi festeggiamenti degli scaligeri ai cui partecipano il Presidente Maurizio Setti e il responsabile del settore giovanile Massimo Margiotta.