Serie D di nuovo in campo con il turno infrasettimanale


La Serie D sarà di nuovo in campo questo mercoledì con il turno infrasettimanale e si disputerà la 15^giornata nel girone B e la 18^nel girone C.

Nel girone B, il Sona Calcio cercherà il pronto riscatto dopo il pesante ko di sabato scorso contro il NibionnOggiono e ostacolo dei rossoblù di mister Tommasoni sarà il Vis Nova Giussano, sconfitto domenica scorsa dallo Scanzorosciate. La capolista Seregno andrà nella tana del Brusaporto, staccato di solo due punti in classifica; la Casatese affronterà in casa il Breno mentre il Crema giocherà in trasferta contro il Fanfulla. Gli altri incontri saranno Desenzano Calvina-Villa Valle, Ponte San Pietro-NibionnOggiono, Scanzorosciate-Tritium, Sporting Franciacorta-Real Calepina e Virtus Ciseranobergamo-Caravaggio.

Nel girone C, ci saranno sfide casalinghe per Ambrosiana e Caldiero Terme. I valpolicellesi ospiteranno l'Este che domenica non è andato oltre il pareggio nella sfida casalinga contro il Chions; i termali duelleranno con la Luparense che ha liquidato la pratica Montebelluna con un risultato tennistico e saranno privi di bomber Zerbato (nella foto), squalificato per due turni dal giudice sportivo. Il Trento giocherà in trasferta contro il Cjarlins Muzane mentre per la Manzanese ci sarà l'ostacolo Union Arzignano Val Chiampo. Il calendario sarà completato da Adriese-Montebelluna, Campodarsego-Union Clodiense Chioggia, Cartigliano-Union San Giorgio Sedico, Chions-Union Feltre e Virtus Bolzano-Mestre. Rinviata a data da destinarsi Delta Porto Tolle-Belluno.

Il Dipartimento Interregionale ha fissato la data di mercoledì 10 Febbraio per alcuni dei tanti recuperi: nel girone B Breno-Real Calepina (10^giornata); nel girone C Campodarsego-Chions e Virtus Bolzano-Delta Porto Tolle (10^giornata), Luparense-Union Clodiensechioggia (12^giornata), Trento-Montebelluna (11^giornata).