Serie D: il Caldiero Terme cede di misura con Delta Porto Tolle; la Lnd ferma il campionato di Serie D fino al 3 Dicembre


 

Questo mercoledì si è disputato il turno infrasettimanale di Serie D girone C  con l'8^giornata. Alza bandiera bianca il Caldiero Terme con i termali di Cristian Soave che cedono di misura alla capolista Delta Porto Tolle.

La rete vittoria per la formazione rodigina arriva al 25' della ripresa con Raimondi e in virtù dei tre punti conquistati, rafforza la vetta e sale a 18 mentre il Caldero Terme resta fermo a 13. Negli altri incontri, successi casalinghi per Luparense e Union Clodiensechioggia che con il medesimo risultato di 2-1, battono rispettivamente Este e Arzignano Val Chiampo mentre termina in parità 1-1 la sfida Virtus Bolzano-Chions.

Sono state rinviate Adriese-Cjarlins Muzane, Cartigliano-Campodarsego, Manzanese-Ambrosiana, Mestre-Trento, Montebelluna-Belluno e Union San Giorgio Sedico-Union Feltre. Nel girone B si è recuperato l'incontro della 5^ giornata Villa Valle-Ponte San Pietro non disputato lo scorso 25 Ottobre e ha vinto la squadra di casa per 2-1.

Ora anche la Serie D si ferma: la Lnd, in seguito al nuovo DPCM, ha deciso di sospendere i campionati fino al 3 Dicembre e pensare che la settimana scorsa la maggior parte delle società avevano votato per continuare a giocare. Pesano le tante gare che sono state rinviate e che dovranno essere recuperate.