Serie D: Sona Calcio vince e vede salvezza. Eccellenza: Bene San Martino Speme e Villafranca. Male Vigasio


SERIE D

Nel girone B, Il Sona Calcio vede sempre più vicina la salvezza. I tre punti ottenuti in trasferta contro il fanalino di coda Scanzorosciate erano fondamentali per i rossoblù di Filippo Damini e alla fine sono arrivati, nonostante i bergamaschi abbiano venduto cara la pelle. La squadra di casa passa per prima in vantaggio, ma Gerevini rimette le cose a posto prima dell'intervallo; nella ripresa il Sona Calcio va di nuovo sotto, ma prima Dal Cortivo pareggia e poi Marchesini ribalta il risultato per il 3-2 finale.  Nelle altre partite della 29^giornata, non delude la capolista Seregno che batte 2-1 il Real Calepina e allunga sul Fanfulla che non ha giocato contro il NibionnOggiono, la partita è stata rinviata. Solo un punto per il Crema di Andrea Dossena in terra bresciana contro lo Sporting Franciacorta mentre la Virtus CiseranoBergamo sfrutta a dovere il fattore campo e batte il Ponte San Pietro, imitata dal Desenzano Calvina, che cala il tris contro il Caravaggio. Nel girone C, si sono disputati due recuperi e dopo il 2-2 tra Campodarsego e Cartigliano (giocata sabato), questa domenica l'Arzignano Val Chiampo ha battuto 2-1 il Delta Porto Tolle mentre si sono divise la posta Union Clodiensechioggia-Belluno, 1-1 il risultato finale. Mercoledì tornerà il campionato con la 31^giornata: il Caldiero Terme scenderà in campo questo lunedì e anticiperà la sfida in trasferta contro la capolista Trento.

ECCELLENZA

In Eccellenza, la terza giornata di campionato sorride a San Martino Speme e Villafranca, mentre delude il Vigasio. I nerazzurri di Alberto Baù superano 2-1 il Calcio Schio con le reti di Faedo e Balde e bissano così il successo di domenica scorsa contro l'Arcella. Successo rotondo per i castellani che piegano 2-0 il Bassano con una doppietta di Scariolo, entrambe le reti realizzate su rigore e sono tre punti pesantissimi per i ragazzi di Paolo Corghi. Seconda trasferta e seconda sconfitta per i biancazzurri del presidente Cristian Zaffani, questa volta contro l'Arcella e il gol del vantaggio firmato da Antenucci, è solo un'illusione. In classifica guida il San Martino Speme con 6 punti, inseguito dal Montecchio Maggiore, che centra la sua prima vittoria battendo il Camisano. Domenica prossima spicca il derby tutto veronese Villafranca-Valgatara; le altre partite saranno Camisano-Arcella, San Martino Speme-Montecchio Maggiore e Vigasio-Bassano; turno di riposo per il Calcio Schio.