Serie D: vittorie per Sona Calcio e Caldiero Terme


Una domenica finalmente felice per le veronesi di Serie D con Sona Calcio e Caldiero Terme vittoriose. Nel girone B arriva il primo successo per Filippo Damini (nella foto) sulla panchina del Sona Calcio con i rossoblù che centrano tre punti fondamentali in chiave salvezza sul campo del Real Calepina. La rete vittoria arriva su rigore con Gerevini che timbra il suo quarto centro stagionale, terzo dal dischetto. Nelle altre partite, il Seregno batte il Fanfulla e torna al comando della classifica. Oltre al Sona Calcio, vincono in trasferta Vis Nova Giussano, Virtus Ciseranobergamo, Crema e Scanzorosciate che s'impongono rispettivamente contro Caravaggio, Desenzano Calvina, Tritium e Villa Valle. Lo Sporting Franciacorta rifila due reti al NibionnOggiono mentre termina in parità Breno-Ponte San Pietro.

Nel girone C, il Caldiero Terme supera la Virtus Bolzano e si rilancia nei piani alti della classifica: a far sorridere Cristian Soave ci pensa Zerbato e per lui è il settimo sigillo in campionato. Nelle altre gare, rallenta la capolista Trento che pareggia contro il Belluno e non ne approfitta la Manzanese, fermata sul pari dal Cartigliano. Colpacci per Cjarlins Muzane e Arzignano Val Chiampo, vittoriose rispettivamente contro Mestre e Adriese. Fattore campo rispettato per Montebelluna, Union San Giorgio Sedico e Luparense, che superano Chions, Delta Porto Tolle e Campodarsego; si dividono la posta Union Feltre-Este. Rinviata a data da destinarsi la sfida dell'Ambrosiana contro l'Union Clodiensechioggia per casi di positività in quest'ultima.