Si è completata la 14^ e la 17^giornata nei girone B e C di Serie D


Dopo gli anticipi del sabato, si sono giocati in Serie D gli incontri che hanno completato rispettivamente la 14^ giornata nel girone B e la 17^ nel girone C.

Nel girone B, il fattore campo è risultato tabù e delle cinque gare disputate hanno esultato lontano dalle mura amiche Casatese, Sporting Franciacorta e Scanzorosciate, vittoriose rispettivamente contro Tritium, Caravaggio e Vis Nova Giussano. Si sono divise la posta con due reti a testa Ponte San Pietro e Fanfulla mentre è terminata senza reti Real Calepina e Desenzano Calvina. In classifica, conserva il primato il Seregno a 28 punti con un punto di vantaggio su Casatese e Crema e due su NibionnOggiono e Brusaporto; più indietro è il Sona Calcio con 18.

Nel girone C, Trento e Belluno rispondono alla Manzanese, con la prima vittoriosa 3-1 contro il Cartigliano mentre la seconda s'impone di misura 1-0 contro il Campodarsego. L'Union Feltre la spunta 2-1 sulla Virtus Bolzano mentre in trasferta fanno la voce grossa Adriese e Luparense: i rodigini battono 2-1 l'Union Clodiensechioggia mentre la compagine padovana rifila sei reti al Montebelluna. Rinviata la sfida Union Arzignano Chiampo-Delta Porto Tolle e per quest'ultima diventano sette le partite da recuperare. In classifica, guidano a pari punti Trento e Belluno con 32, ad una lunghezza la Manzanese con 31; Caldiero Terme 22 mentre l'Ambrosiana 14.

Mercoledì si tornerà in campo con il turno infrasettimanale e per le veronesi ci saranno tutte sfide casalinghe: nel girone B il Sona Calcio affronterà il Vis Nova Giussano; nel girone C Este e Luparense saranno gli ostacoli per Ambrosiana e Caldiero Terme.