ART Breaking NEWS

Si ferma a Cagliari il cammino del ChievoVerona in Coppa Italia


Il ChievoVerona non supera l’ostacolo Cagliari e deve dire addio alla Coppa Italia. Marcolini apporta alcune varianti al centrocampo, rispetto alla gara con il Ravenna, ma conferma sia la difesa sia l’attacco. A centrocampo rimane solo Esposito mentre debutta il ventenne portoghese Pina Nunes ed è riscoperto Giaccherini. Partenza a razzo della squadra di Maran che va in goal dopo sette minuti con Joao Pedro e, dopo una decina, raddoppia con l’ex Napoli Rog. E’ il Cagliari che domina il campo, ma, al quarantesimo, uno sciagurato retropassaggio di Ceppitelli costringe Rafael all’uscita disperata e il tocco di mano, fuori area, gli vale il rosso. Subito dopo il Chievo accorcia le distanze con Pucciarelli (foto) abile a deviare la punizione di Esposito. Nella ripresa il Cagliari si difende con ordine e i clivensi che sostituiscono, prima Pucciarelli con Vignato, quindi Meggiorini con Rodriguez, non riescono a raggiungere il pareggio sciupando, in pieno recupero, una clamorosa occasione con Stepinski che mette a lato da pochi passi. Sconfitta indolore per i ragazzi di Marcolini che dovrà, in settimana, concentrare tutti gli sforzi per il debutto, domenica, a Perugia contro una squadra galvanizzata dall'aver eliminato il Brescia.