Trasferta brianzola amara per la Virtus. Renate vince 3-1


Trasferta brianzola da dimenticare per la Virtus. I rossoblù cedono 1-3 sul campo del Renate e peggio di così la terza giornata non poteva andare in archivio per le veronesi, dopo l'amara sconfitta del Legnago Salus contro il Padova.

Nel primo tempo, nonostante l'espulsione di Daffara, la Virtus passa in vantaggio con Lonardi al 38', ma la gioia viene smorzata dall'1-2 micidiale del Renate che prima dell'intervallo capovolge il risultato con le reti di Rossetti e Maistrello.

Nella ripresa, i ragazzi di Gigi Fresco premono e sfiorano il gol del pareggio in più occasioni pur giocando in inferiorità numerica, ma si espongono alle ripartenze del Renate e proprio in extremis Galuppini segna il terzo gol.

Ora per Virtus e Legnago Salus sarà importante metabolizzare in fretta le sconfitte e caricarsi al meglio per il derby in programma domenica prossima alle ore 20:30 al Gavagnin Nocini.