Turno infrasettimanale di Serie D: Caldiero Terme vince ad Adria, Ambrosiana pareggia con Union Feltre


Si è disputato questo mercoledì pomeriggio il turno infrasettimanale nel girone C di Serie D con la terza giornata di campionato.

Il Caldiero Terme non si smentisce e brilla nella trasferta contro l'Adriese: i giallo-verdi termali calano un fantastico tris e volano in testa a punteggio pieno anche se in coabitazione con il Trento vittorioso contro l'Este.

La compagine di Cristian Soave chiude in vantaggio il primo tempo con un rigore di Galesio; nella ripresa i rodigini pareggiano, ma ci pensano Buratto e nel finale Zerbato a mettere in cassaforte i tre punti per il Caldiero Terme.

Primo punto per l'Ambrosiana, che pareggia 3-3 al "Montindon" contro l'Union Feltre al termine di una gara ricca di emozioni, tra l'altro unica sfida a terminare in parità. Il primo tempo si chiude con i valpolicellesi in vantaggio grazie alla rete di Zanetti (foto). Nella ripresa la reazione dei bellunesi non si fa attendere e non solo riescono a pareggiare ma addirittura capovolgono il risultato con la rete dell'ex Moscatelli. L'Ambrosiana recupera con Porcelli; l'Union Feltre torna in vantaggio ma ci pensa ancora Zanetti a mettere le cose definitivamente a posto e siglare così la sua personale doppietta. 

Negli altri incontri arriva un'altro ko per l'Arzignano Val Chiampo, battuto di misura dal Belluno e ora il team vicentino resta ultimo da solo senza punti. Vittorie casalinghe per Cjarlins Muzane, Virtus Bolzano e Delta Porto Tolle mentre fanno la voce grossa in trasferta Montebelluna, Luparense e Mestre.

Nel girone B si sono disputati i recuperi della 1^giornata non disputati lo scorso 27 Settembre: vince il solo Seregno, che supera lo Scanzorosciate; terminano in parità Brusaporto-Franciacorta, Real Calepina-Fanfulla e Villa Valle-Virtus Ciseranobergamo.