Tutte le qualificate di Coppa.


Con la terza giornata giocata questo mercoledì, si è chiusa la prima fase della Coppa dall'Eccellenza alla Seconda Categoria.

Nella Coppa Italia riservata alle squadre d'Eccellenza, con il Garda già qualificato e per non smentirsi vittorioso anche nell'ultima gara, passa la padovana Castelbaldo Masi che come i lacustri ha vinto tutte le gare.

Nel trofeo Veneto riservato alle squadre di Promozione, avanzano alla fase successiva Calcio Mozzecane, Polisportiva Virtus (miglior differenza reti rispetto al Montorio), Isola Rizza (vittoriosa nello scontro diretto con l'Albaronco) e Aurora Cavalponica (vittoriosa nello scontro diretto con Sitland Rivereel).

Nel trofeo Veneto riservato alle squadre di Prima Categoria, si qualificano Malcesine, Concordia, Lugagnano, Alba Borgo Roma, Cadidavid, Casaleone e Tregnago. All'appello manca la qualificata del girone 6: è stata rinviata la sfida Valdalpone Roncà-Sovizzo per campo impraticabile.

Nel trofeo Veneto riservato alle squadre di Seconda Categoria, si sono qualificate Lazise (a parità di punti passa per miglior attacco), Peschiera, SommaCustoza (vittoriosa nello scontro diretto con Dorial), Pieve San Floriano, Parona, Olimpia Ponte Crencano, Polisportiva Intrepida (vittoriosa nello scontro diretto con Borgo Trento), Atletico Vigasio, Alpo Club 98, Scaligera Sport Club Lavagno, Giovane Santo Stefano, Albaredocalcio e Locara (a parità di punti nella classifica avulsa è in vantaggio nei confronti di Lonigo e Brendola). All'appello manca la qualificata del girone 8: si giocherà questo giovedì la sfida decisiva Cà degli Oppi-Nuova Cometa Santa Maria