ART Breaking NEWS

Vigilia di campionato per la Virtus Verona: questa domenica arriverà la blasonata Padova


 

La Virtus Verona è pronta per disputare il suo secondo campionato consecutivo in Serie C. I rossoblù di Gigi Fresco, dopo la retrocessione in Serie D nella doppia sfida play out contro il Rimini sono stati riammessi e sono molto determinati e carichi: sulle spalle hanno l'esperienza della passata stagione e certamente non vorranno ripetere gli stessi errori.

Le gare in Coppa Italia hanno dato segnali positivi in casa Virtus: il pareggio contro il Modena è stato beffardo mentre domenica scorsa è arrivata la vittoria convincente contro l'Arzignano Val Chiampo.

Ora questa domenica si farà sul serio: al Gavagnin Nocini, fischio d'inizio alle 17:30, arriverà la blasonata Padova, che l'anno scorso non è riuscita a scongiurare la retrocessione in Serie C e si prevederà il pubblico delle grandi occasioni.

Gigi Fresco presenta la sfida contro i biancoscudati: "Affrontiamo subito una corazzata del girone ma forse è meglio così. Sono dell'avviso che sia meglio giocare contro il Padova ora che più in là. Ci riaffacciamo sul palcoscenico della serie C con rinnovate ambizioni. Abbiamo cambiato tanto rispetto all'esperienza dello scorso anno. Abbiamo maggiore fisicità ed una serie di soluzioni di primissimo livello. Possiamo contare su dei leader, in campo e fuori. Penso ad esempio a Santacroce, Cazzola e Lupoli senza dimenticare Mimmo Danti. Sono davvero contento di poter allenare questo gruppo".

Un campionato di Serie C davvero tutto da seguire e che potrebbe addirittura essere paragonata ad una B1 vista la presenza oltre al citato Padova di Carpi, Cesena, Modena, Piacenza, Ravenna e Vicenza. Non dimentichiamo poi la Triestina dell'ex mister della Primavera dell'Hellas Massimo Pavanel che l'anno scorso ha sfiorato la promozione in Serie B e ha dovuto arrendersi nella decisiva sfida contro il Pisa.

Questo il programma completo della prima giornata di Serie C:

A.J. FANO-SAMBENEDETTESE

ARZIGNANO VAL CHIAMPO-PIACENZA

CARPI-CESENA

FERMANA-RAVENNA

MODENA-L.R. VICENZA

REGGIO AUDACE-FERALPISALO'

RIMINI-IMOLESE

TRIESTINA-GUBBIO

VIRTUS VERONA-PADOVA

VIS PESARO-SUD TIROL