ART Breaking NEWS

Vignato si conferma anche nel giorno della festa spallina


Semper 5,5 – Subisce quattro reti senza particolari colpe, forse un’incertezza sulla terza.  Cesar 5- Colpe dirette non ne ha ma, nelle marcature di Felipe, non dirige bene i compagni di reparto. Andreolli 5,5- Mezzo punto in più per il colpo di testa che Viviano, miracolosamente, salva. Anche lui balla a centro area.  Frey 5- Ritorna dopo lungo tempo. Parte a sinistra per passare, alla mezzora, a destra. Non riesce mai a fermare le incursioni dello scatenato Fares. Depaoli 5- Parte da esterno di centrocampo dove la velocità di Fares e le giocate di Kurtic lo mettono in grave difficoltà. Esce alla mezzora per un problema muscolare. (Karamoko 5,5- Gioca più di un’ora nella sua seconda partita ufficiale. Atleticamente è molto ben dotato deve saper maggiormente controllare la sua forza fisica. Da tenere d’occhio.) Rigoni 5- Soffre molto il centrocampo spallino. Non valido filtro come in altre occasioni. Hetemay 5,5- Gioca solo un tempo mettendo in vetrina quelli che sono i suoi pregi, grande determinazione e grinta, e alcuni suoi difetti, eccessivo amore per la palla. Non rientra nella ripresa. (Dioussé 4- Questa volta tradisce la fiducia del Mister. Dopo due minuti perde una palla sanguinosa che porta al raddoppio spallino. Si fa ammonire e, essendo in diffida, salterà l’Inter. Sembra non entrare mai in partita.) Ndreka 5,5- Debutto per il giovane albanese nato a Desenzano. Soffre la vivacità e la velocità di Lazzari. Comunque non si arrende mai. Stupendo l’assist che Grubac sciupa sul finire del primo tempo. Vignato 7- Continua la crescita del ragazzino nato a Negrar. I compagni lo cercano e lui detta, con autorità, i tempi. Chiama al grande intervento Viviano.  (Stepinski 5- Un quarto d’ora senza particolari squilli.) Meggiorini 6- E’ l’esempio per tutti i giovani. Lotta, corre e sgomita per tutti i novanta minuti. Poche occasioni per incidere. Grubac 5- Prima da titolare per il non ancora diciannovenne serbo. Sul finire del primo tempo sciupa l’assist d’ora di Ndreka. Deve maturare.