Virtus batte Juventus U23. Legnago Salus altro ko che fa male


In Serie C la 16^giornata di campionato va in archivio con una vittoria e una sconfitta per le veronesi. A quanto sta succedendo lontano dal rettangolo di gioco, la Virtus non ci vuole proprio pensare. La risposta arriva con un'altra bellissima vittoria, questa volta sul campo della Juventus U23 che era reduce da due vittorie consecutive, 1-0 il risultato finale. I rossoblù volevano dare un'altra gioia a Gigi Fresco e così alla fine bissano il successo di domenica scorsa contro il Mantova. Il match winner è Pittarello (nella foto), che si procura e si conferma cecchino infallibile dagli undici metri al minuto 56' della ripresa.

Il Legnago Salus esce sconfitto di misura dal campo del Fiorenzuola. La compagine piacentina trova il gol vittoria nel primo tempo con Palmieri al 19'. Nella ripresa, il Legnago Salus si spinge a testa bassa alla ricerca di quel pareggio che purtroppo non arriva e al triplice fischio finale è festa grande per il Fiorenzuola mentre per i ragazzi di Giovanni Colella è l'ennesima amarezza.

Nelle altre partite, il Sudtirol vince a Lecco e mantiene saldo il primato anche se non molla il Padova che batte la Pro Vercelli e aggancia il Renate, fermato sul pari a Mantova. Goleada per il Feralpisalò che con un risultato tennistico s'impone contro la Pergolettese.

In classifica, la Virtus sale a 20 punti dove aggancia Trento e Pro Vercelli mentre il Legnago Salus resta a 14, in terzultima posizione.