Virtus e Legnago Salus non si fanno male. Finisce 1-1 il derby.


Finisce in parità al "Gavagnin Nocini" l'atteso derby tutto veronese tra Virtus e Legnago Salus al termine di un incontro molto combattuto e con nessuna delle due squadre che voleva perdere.

I rossoblù di Gigi Fresco chiudono in vantaggio il primo tempo grazie al colpo di testa di Arma (nella foto) al 15', ma i ragazzi di mister Colella ribattono colpo su colpo e sfiorano il pareggio con Bondioli che colpisce il palo al 39'.

La ripresa si apre con la Virtus che prova a chiudere la partita, ma il Legnago Salus non demorde e trova il pareggio al 70' con Contini, abile a trovarsi pronto nell'area rossoblù per l'occasione apparsa poco reattiva.

Non succede altro fine al triplice fischio finale e così Virtus e Legnago Salus termina 1-1, un brodino che fa sempre classifica e così per entrambe è rimandata la prima vittoria stagionale. Mercoledì i ragazzi di Gigi Fresco torneranno in campo e recupereranno la sfida della 2^giornata contro il Piacenza, mentre domenica prossima per Juanito Gomez e compagni ci sarà la sfida casalinga contro il Sudtirol.

La quarta giornata di campionato ha confermato in testa a punteggio pieno Padova e Pro Vercelli, entrambe vittoriose nelle sfide contro Triestina e Juventus U23.