Virtus pareggia con Feralpisalò e saluta i play off


Non riesce a ripetersi la Virtus, dopo l’impresa al “Nereo Rocco” con la Triestina. I rossoblù pareggiano 1-1 in trasferta contro il Feralpisalò di Massimo Pavanel e salutano a testa alta i play off, mentre i bresciani proseguono il loro cammino nella corsa alla promozione in Serie B. 

La Virtus chiude sotto il primo tempo, rete di Guerra; rischia di subire il secondo gol ad inizio ripresa, ma la traversa dice di no a Guidetti e poco dopo pareggia con Pittarello.

Dopo il pareggio, le due squadre si danno aperta battaglia; il Feralpisalò colpisce un palo con Scarsella,  ma il risultato non cambierà più fino al triplice fischio finale.

Finisce così la grande stagione della Virtus e tuttavia Gigi Fresco può essere solo che orgoglioso dei suoi ragazzi che hanno sempre dato tutto.

Nell’altra partita, il sorprendente Matelica elimina il Cesena: in terra romagnola al “Dino Manuzzi” i marchigiani s’impongono per 3-2.