ART Breaking NEWS

Virtus Vecomp/ Vis Pesaro 0-2


Altra sconfitta. Sembra senza fine il periodo nero della Virtus Vecomp. Dopo l'immeritata sconfitta contro il Lanerossi Vicenza, i rossoblù perdono ancora e questa volta è il Vis Pesaro che s'impone al Gavagnin Nocini.

L'inizio è già in salita per i ragazzi di Gigi Fresco che si fanno trovare impreparati e vanno già sotto dopo sei minuti: Lazzari batte Giacomel con un tiro dalla distanza.

La Virtus Vecomp potrebbe pareggiare, ma il palo nega la gioia del gol a Casarotto al 20'; dal possibile pareggio, arriva il raddoppio della Vis Pesaro ancora con Lazzari al 27' che sigla così la sua doppietta e con questo risultato si chiude il primo tempo.

Nella ripresa Gigi Fresco opera dei cambi inserendo Alba, Merci e Fasolo, ma la reazione non arriva: la Vis Pesaro controlla senza patemi e la Virtus Vecomp si deve arrendere, chiudendo addirittura in inferiorità numerica per l'espulsione di Momenté. 

Domenica prossima sfida proibitiva sul campo del Feralpisalò, ma nel calcio nulla è impossibile e i rossoblù non possono permettersi altri passi falsi.