Virtus Verona di nuovi in campo. Questo mercoledì trasferta a Imola


I tre punti conquistati contro la Triestina sono stati fondamentali, ma per la Virtus Verona ora sono vietati cali di concentrazione, anche perché questo mercoledì sera si torna in campo per il primo turno infrasettimanale della stagione e si disputerà la sesta giornata. 

I rossoblù affronteranno in trasferta il fanalino di coda Imolese, che vorrà riscattare questo inizio di campionato piuttosto difficile e cercherà di dare la prima gioia al proprio pubblico.

Queste le parole di Gigi Fresco alla vigilia della sfida che si giocherà alle ore 20:30: " "L'obiettivo adesso è dare continuità alla vittoria di domenica. Dobbiamo sfruttare l'entusiasmo del momento per confermarci in quello che sarà a tutti gli effetti uno scontro diretto. Non possiamo sbagliare, significherebbe gettare alle ortiche tutto il buono fatto domenica".

Tra le altre sfide, la capolista Padova ospiterà il Cesena mentre l'incontro di cartello sarà Reggio Audace-Carpi entrambe seconde a pari punti mentre il Lanerossi Vicenza affronterà il Vis Pesaro.

La Triestina del dopo Pavanel, sollevato dall'incarico dopo la sconfitta contro la Virtus Verona, sfiderà in casa l'Arzignano Val Chiampo.

Questo il quadro completo della sesta giornata in programma questo mercoledì: alle 18:30 gli incontri saranno Feralpisalò-AJ Fano, Lanerossi Vicenza-Vis Pesaro, Rimini-Gubbio, Sambenedettese-Modena e Sudtirol-Fermana mentre alle 20:45 si chiuderà con Imolese-Virtus Verona, Padova-Cesena, Piacenza-Ravenna, Reggio Audace-Carpi e Triestina-Arzignano Val Chiampo.