ART Breaking NEWS

Virtus Verona, ko che brucia contro Albinoleffe


Per l'ennesima volta in questa stagione la Virtus Verona subisce una rete decisiva nei minuti finali e vede così andare in fumo punti fondamentali. Nella gara in trasferta contro l'Albinoleffe, tra l'altro in uno scontro diretto, va in scena una gara dal copione già visto nel corso di questo campionato. 

Nel primo tempo non succede molto, ma l'occasione migliore per segnare è di marca veronese, ma purtroppo la conclusione di Rossi si stampa sulla traversa. 

Nella ripresa, la musica cambia e l'Albinoleffe diventa padrona del campo: dopo cinque minuti arriva l'ingenuità di Ferrara che commette fallo di mano in area, ma i bergamaschi si divorano il vantaggio dal dischetto. Dopo venti minuti, la squadra di casa resta in dieci ma la Virtus Verona non approfitta della superiorità numerica e anzi, non riesce a rendersi pericolosa. 

La partita sembra giungere all'epilogo con un pareggio a reti bianche, ma proprio nell'ultimo minuto di recupero, altro fallo di mano, questa volta di Momenté e secondo rigore per l'Albinoleffe, che questa volta non sbaglia e i rossoblù di Gigi Fresco escono così sconfitti da Bergamo.

Un ko che brucia, soprattutto dopo le ultime due vittorie ottenute contro Ravenna e Alma Juventus Fano. Al termine della gara, Gigi Fresco non ha voluto rilasciare dichiarazioni.