Radio RCS

Radio RCS

L'Onda Veronese

Arena Volley si aggiudica il primo “super derby” di serie B1. S

Orotig Peschiera – Arena Volley Team 2-3
(25-22/ 24-26/14-25/25-19/10-15)
ARENA: Albani (0), Bissoli (0), Brutti (19), Cappelli (12), Covino (15), Martinato (3), Montin (1), Peloso (0), Pluchino, Riccato G. (28), Suman (0). Liberi: Corrà, Moschini. 1° Allenatore: Marcello Bertolini 2° Simone Morari
Peschiera: Riccato A. (18), Bellè (9), Poggi (0), Rancati (14), Gasparini (0), Ghirardelli (9), Moschini (1), Tolotto (11), Baldizzone (9), Scupola (2) n.e. Franchini, Bissolo. Liberi: Di Nucci, Galati. 1° All. Mori.
Arena Volley si aggiudica il primo “super derby” di serie B1. Super perché, oltre all’appartenenza territoriale il confronto era tra due squadre collegate da tantissimi legami. Intanto nelle due formazioni si affrontavano da rivali due coppie di sorelle, Gioia Riccato, schiacciatrice per Arena e top scorer dell’incontro con 28 punti e Anna Riccato per Peschiera, centrale e migliore realizzatrice per le padrone di casa con 18 punti. L’altra coppia di sorelle contrapposte il libero Michela Moschini per Arena e la regista Sara Moschini. E poi per le tante atlete di Peschiera che hanno militato nelle fila di Arena come Bellè, Galati e Scupola e per finire con mister Mori, per anni allenatore di Arena.
Insomma non una partita “normale” ma dalle mille implicazioni psicologiche e, come spesso capita in queste occasioni, mossa moltissimo dalle motivazioni personali più ancora che tattiche.
A fine gara il commento di Giacomo Corsi scout man di Arena: “Orotig ha avuto un migliore approccio iniziale alla gara mentre Arena ha sofferto troppo in ricezione. Peschiera ha ricevuto nel primo set con il 68% contro il 30% di Arena ma nonostante questo Arena è rimasta incollata nel punteggio, anche se il primo set è andato alle padrone di casa. Dal secondo set la ricezione di Arena è migliorata un po’, senza però arrivare mai al livello delle padrone di casa. Nonostante questo l’attacco di Arena è apparso comunque efficace”. Insomma decisamente meglio la ricezione di Orotig (62% contro 37%) ma alla fine è l’attacco di Arena a concludere meglio (38% contro 35%).
FONTE UFFICIO STAMPA ARENA VOLLEY – Facebook

Aggiungi un commento:

Questo sito web utilizza i cookie. 🍪
I cookie sono piccoli file di testo utilizzati dai siti web per rendere più efficiente l’esperienza per l’utente. Chiudendo questo messaggio o continuando la navigazione ne accetti l’utilizzo (descritto nella nostra Cookie Policy).