Radio RCS

Radio RCS

L'Onda Veronese

Prime novità in casa Cologna Veneta. Daniele Pattaro nuovo ds e Claudio Berlini nuovo mister

In casa Cologna Veneta si pensa già al futuro, una volta archiviata la stagione 2022/23 con l’obiettivo della salvezza raggiunto senza passare dai play out.
La società gialloblù ha diramato nella serata di ieri un comunicato stampa nel quale innanzitutto viene ringraziato il tecnico Omar Lovato per il lavoro svolto e soprattutto per l’obiettivo raggiunto.
“Prendere in mano una squadra in difficoltà, soprattutto di autostima”, afferma il dg Renato Martinelli, “a poche giornate dalla fine del campionato è sempre difficile e mister Lovato è riuscito da subito a trovare la chiave di volta per rivitalizzare un gruppo che sicuramente non meritava la classifica in cui si trovava. Tuttavia, a seguito di un confronto trasparente e costruttivo, società e mister hanno convenuto di non proseguire sulla collaborazione sportiva per la prossima stagione. Lascia per motivi familiari il ds Omar Gobbo, pur rimanendo sempre nello staff della società e anche per lui va il nostro ringraziamento”.
L’Asd Cologna Veneta annuncia che il nuovo responsabile tecnico della Prima Squadra sarà Claudio Berlini (nella foto) che nelle ultime tre stagioni ha guidato l’Atletico Città di Cerea e in precedenza aveva allenato nel settore giovanile del Legnago SAlus.
“Abbiamo scelto un mister molto preparato”, prosegue Martinelli, “che ha sempre dimostrato grande capacità sull’amalgamare squadre composte sia da giocatori d’esperienza che da giovani di prospettiva, pronto ad iniziare questa nuova avventura con grande entusiasmo. La società assieme al responsabile area tecnica Paolo Sacco e il nuovo ds Daniele Pattaro, d’intesa con mister Berlini, ha già iniziato a programmare la nuova stagione con l’obiettivo di ben figurare in un campionato difficile quale sarà quello della Promozione veronese”.

Aggiungi un commento:

Questo sito web utilizza i cookie. 🍪
I cookie sono piccoli file di testo utilizzati dai siti web per rendere più efficiente l’esperienza per l’utente. Chiudendo questo messaggio o continuando la navigazione ne accetti l’utilizzo (descritto nella nostra Cookie Policy).