ART Breaking NEWS

Vola al turno successivo dei play-off ! Vivigas Casteldazzano


DKC Pall. Galliate (No)

vs

VIVIGAS

 ARENA VOLLEY

0-3

(25-27/15-25/21-25) 

PALLAVOLO DKC GALLIATE (No): Bruscagin (9), Mainini (3), Morandi (14), Dainotto (10), Borin (1), Imo (2), Lorenzoni (3), Ubezio, Mossetti, Ruben, Mazzaro (8). Liberi: Angelillo, Pattaroni . Allenatore: Galimberti.
FORMAZIONE
VIVIGAS ARENA VOLLEY: Bassani, Bissoli (6), Bovo (14), Canton, Fiocco (9), Girelli, Mazzi (13), Olioso, Palumbo (5), Perinoni, Sandrini (9). Liberi: Moschini, Perbellini. 1° Allenatore: Pillitu Greca 2° Allenatore: Mazzurega Loris Ass. Medico: Lo Sapio Francesca
 
VIVIGAS Arena Volley ottiene il passaggio del turno contro il Galliate con due partite in cui ha dominato, anche a Novara infatti le veronesi si sono imposte per 3-0, con il medesimo risultato della gara d’andata dei play off.

Il sestetto di partenza per VIVIGAS è quello con Bissoli in cabina di regia, Mazzi opposto, centrali Fiocco e Bovo, schiacciatrici Palumbo e Sandrini, libero Moschini.

Il parquet di Galliate rappresentava il primo pericolo in questa gara oltre ovviamente al sostegno del pubblico di casa e al desiderio delle padrone di casa di rimettere in discussione il passaggio del turno.

Nel primo set Galliate parte davvero forte forzando in battuta ottenendo tra l'altro ben 5 punti diretti, con la ricezione di VIVIGAS che subisce (50% di positività contro l'88% delle padrone di casa) e non riesce ad essere precisa, serve un po’ di tempo alle veronesi per prendere le misure del campo, le padrone di casa forzano sulla battuta per ridurre le possibilità in attacco delle veronesi. Galliate inoltre in attacco “sfrutta” molto bene il muro veronese con diverse mani e fuori. Un po’ alla volta però le atlete di VIVIGAS sistemano le mani del muro e forniscono dei palloni più giocabili a Bissoli che torna a distribuire bene in attacco e alla fine, nonostante una ricezione inferiore l'attacco veronese ottiene percentuali migliori (37% contro 32%). VIVIGAS avanti quasi tutto il set di due- tre punti, subisce il rientro finale di DKC ma riesce a chiudere il set col minimo vantaggio sul 25-27.

Nel secondo set VIVIGAS torna a controllare la gara, la ricezione migliora notevolmente rispetto al primo set fino al 73% contro il 54% delle padrone di casa, le attaccanti veronesi riescono a passare con una certa facilità nella difesa novarese, il distacco tra le due formazioni cresce abbastanza velocemente, 8-5 poi 16-9, ed il punteggio finale di 15-25 è segnale di un dominio quasi assoluto.

Anche nel terzo parziale VIVIGAS gestisce il parziale, portandosi avanti 8-4, 16-9 e fino al 21-14, quando nel finale le padrone di casa si riavvicinano nel punteggio, ma oramai è troppo tardi, la squadra di Arena volley chiude anche gara due sul 3-0 con il punteggio di 21-25.

Brave le ragazze VIVIGAS a mantenere i nervi saldi nel primo parziale e poi a dilagare nel secondo e nel terzo set chiudendo nel tempo più breve la questione passaggio del turno. La tattica del DKC di forzare molto la battuta per tutta la gara ha avuto, alla fine, dei risvolti negativi con 6 punti realizzati ma anche con 11 errori, mentre le veronesi hanno realizzato "solo" 4 punti ma con un solo errore.

C’è appena il tempo di gioire per il passaggio del turno che è già ora di prepararsi per il secondo turno: mercoledì prossimo inizierà il secondo turno dei play off contro Imola, fuori casa. Forza ragazze!